Utilizziamo i cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Cliccando OK accetta l’uso dei cookie. Può conoscere i dettagli consultando la nostra policy qui. 

Symphony Nr. 3 Urban Landscapes Op. 55

for Wind Orchestra, World Set (no ESS)

INSTRUMENT GROUP: Banda
COMPOSITORE: Franco Cesarini
ARTISTA: Edition Franco Cesarini
TIPO PRODOTTO: Partitura + Parti
Affascinato dalla bellezza di Chicago, Franco Cesarini ha tradotto in musica le sue emozioni: così è nata la Sinfonia N. 3 “Urban Landscapes” Op. 55 , un ritratto musicale di questa metropoli affacciata sul Lago Michigan. La composizione si suddivide in tre movimenti: The Wrigley Building
€ 457,01
IVA incl.
Su ordinazione
Normalmente spedizione in 21 giorni
Questo prodotto non può essere ordinato al momento
Not available in your region.
Specifiche
Subtitle for Wind Orchestra, World Set (no ESS)
Instrument Group Banda
Compositore Franco Cesarini
Artista Edition Franco Cesarini
Organico Concert Band
Grado di difficoltà 6
Tipo prodotto Partitura + Parti
Style Period Classic
Anno di pubblicazione 2021
Genre Repertorio per banda
Moeilijkheidsgraad orkest Grade 6
Style Classical
ISMN 9790502990022
Style Period Classic
No. EFC001-CB
Release Date 07/06/2021
Descrizione
Affascinato dalla bellezza di Chicago, Franco Cesarini ha tradotto in musica le sue emozioni: così è nata la Sinfonia N. 3 “Urban Landscapes” Op. 55, un ritratto musicale di questa metropoli affacciata sul Lago Michigan.

La composizione si suddivide in tre movimenti: The Wrigley Building dall’alba a mezzogiorno, Blue Silhouette e Cloud Gate che condividendo in forma ciclica lo stesso materiale tematico, conferiscono alla composizione una forte coesione.

Il primo movimento, preceduto da una breve introduzione lenta, nella quale il tema principale è presentato in forma quasi onirica rappresenta metaforicamente la metropoli all’alba, ancora addormentata.  Il cambio improvviso di tempo sta a simboleggiare l’inizio delle attività con tutti i suoi rumori e suoni: si sente la campana che preannuncia la chiusura delle porte della metropolitana, si sentono sfrecciare le automobili, la sirena di un’autopattuglia.

Se il primo movimento rappresenta il giorno, il secondo introduce un ambiente notturno: ad una malinconica melodia del corno inglese fa seguito un tempo più animato a descrivere lontane melodie provenienti dai jazz club.

Poderose fanfare che riprendono il secondo tema del primo movimento introducono il terzo movimento. In questo finale il ruolo dei due temi si ribalta rispetto al primo movimento e l’uno prende il posto dell’altro in una specie di gioco di specchi.

Sinfonia N. 3 “Urban Landscapes” Op. 55: un sontuoso ritratto musicale della “Windy City”.

    Caricamento
    Caricamento